Roma e il mondo adriatico. Dalla ricerca archeologica alla pianificazione del territorio. I. Carte archeologiche, gestione del patrimonio e parchi archeologici

Prezzo di listino / Regular price €50,00

Tasse incluse / Include taxes
A cura di: Roberto Perna, Riccardo Carmenati, Marzia Giuliodori, Jessica Piccinini 
Anno edizione:
2020
Collana: πλεων επι οινοπα ποντον, 1.1
Isbn: ; Issn: 1123-5713
e-Isbn: ; e-Issn: 2284-3280
Materie: Archeologia
Formato: 21x29,7
Pagine: 

 

Sommario: 

R. PERNA – Introduzione
G. VOLPE – Carte, parchi e archeologia pubblica

Area tematica I.1
LE CARTE ARCHEOLOGICHE: STUDIARE, RAPPRESENTARE, TUTELARE E GESTIRE IL PAESAGGIO STO-RI-CIZZATO

I.1. E. CALANDRA, Le carte archeologiche: introduzione e commento

I.1.1. A. VACILOTTO, Capire i segni antichi della terra per governarla. Il caso incognito dell’agro meri-dio-nale di Opitergium

I.1.2. C. GUARNIERI, C. TEMPESTA, Progettare il passato, vent’anni dopo.La carta delle potenzialità ar-cheo-logiche di Faenza e dell’Unione Comuni della Romagna Faentina come strumento di ricerca, tutela e valorizzazione del patrimonio archeologico

I.1.3. A. BONDINI, La cartografia archeologica del comune di Rimini

I.1.4. R. PERNA, C. CAPPONI, T. CASCI CECCACCI, S. FINOCCHI, G. POSTRIOTI, La carta archeologica della Provincia di Macerata: nuovi dati per il tematismo archeologico alla base della pianificazione territoriale

I.1.5. F. PESANDO, A. D’ANDREA, A. BOSCO, F. FORTE, R. VALENTINI, Recuperare il paesaggio rurale sto-rico: elementi per una carta archeologica della presenza romana nell’ager Cuprensis

I.1.6. D. MASTROIANNI, Carta archeologica e ricerche in Abruzzo. Il comune di Campli (TE). Il quadro inse-diativo tra il IV e il I secolo a.C.

Area tematica I.2
PROGETTI PER LA RICERCA E LA GESTIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE

I.2. C. BIRROZZI, Progetti per la ricerca e la gestione del patrimonio archeologico e culturale: introdu-zione e commento

I.2.1. E. JANULARDO, Alberti, l’immagine urbana, il tempio

I.2.2. F. TASSAUX, Il progetto AdriAtlas, Atlante informatizzato dei siti archeologici di area adriatica

I.2.3. P. CAMPAGNOLI, L’analisi storico-archeologica dell’assetto insediativo e degli usi delle risorse am-bientali come possibile modello di riferimento per una fattibile ricostruzione socio-economica dell’area appenninica colpita dal sisma del 2016

I.2.4. S. TROTTA, M. R. CIUCCARELLI, Il parco culturale della città di Ancona: un progetto di valorizzazio-ne archeologica del centro storico di Ancona

I.2.5. S. EVANGELISTI, S. M. MARENGO, Le epigrafi dell’Adriatico in EDR: divulgazione, valorizzazione e ricerca scientifica

I.2.6. O. MEI, P. CLINI, G. FILIPPINI, L. INVERNIZZI, Distretto Culturale Evoluto Flaminia Next One: innovazione tecnologica per l’archeologia e la valorizzazione digitale della Via Flaminia e di Forum Sempronii

I.2.7. D. ARTIZZU, A. CARACOI, A. TIRAGALLO, U Paìse: una nuova fondazione dalle radici antiche (Carlo-forte – Sardegna)

I.2.8. R. M. CUADRA RUBIO, Nuovi metodi didattici per parchi archeologici del XXI secolo.  La rievocazione storica dell’evo antico

I.2.9. C. D’AURIA, D. CIANCIARULO, S. LINDGREN, D. CAMPANARO, Il villaggio rupestre di Petruscio dal “Survey” alla “Virtual Archaeology”. Progetto di tutela, valorizzazione e gestione di un parco ar-cheologico

I.2.10. C. S. FIORIELLO, I. MINERVINI, M. PELLEGRINO, Archeologia dei paesaggi e gestione del territorio: due contesti di studio nella Puglia centrale

Area tematica I.3
I PARCHI ARCHEOLOGICI: MODELLI DI GESTIONE TRA RICERCA E VALORIZZAZIONE

I.3. M. SARGOLINI, I parchi archeologici: introduzione e commento

I.3.1. J. ANĐELKOVIĆ GRAŠAR, E. NIKOLIĆ, M. TAPAVIĆKI-ILIĆ, Viminacium Archaeological Park as an In-strument of Integration of the Local Community into the Protection of Cultural Heritage

I.3.2. M. BRESSAN, Il parco archeologico come alternativa territoriale al museo. Un modello di gestione applicabile anche su scala locale? L’esperienza di Altino (VE)

I.3.3. R. PERNA, R. CAPRODOSSI, T. CASCI CECCACCI, S. FINOCCHI, C. GAMBERONI, A. RENZI, P. SANTA-RELLI, M. SARGOLINI, D. SFORZINI, I Piani dei Parchi archeologici della provincia di Macerata: un modello di approccio tra archeologia e pianificazione urbanistica

I.3.4. C. DELPINO, O. MEI, Pitinum Pisaurense (Macerata Feltria, PU): un esempio di progetto integrato tra scavo archeologico e valorizzazione

I.3.5. G. PARELLO, Il Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento. Nuove strategie per la condivisione del patrimonio

I.3.6. D. CAMPANILE, M. CORRENTE, F. GABELLONE, M. CHIFFI, 216 a.C. Identità narrativa nello spazio di espe-rienza di Canne della Battaglia tra storia e finzione