Materiali e Strutture, n.s., a. II, numero 3, 2013. Humanitas et Scientia: la storiografia del restauro come intersezione di orizzonti

Prezzo di listino / Regular price €25,00

Tasse incluse / Include taxes

A cura di: Donatella Fiorani
Anno edizione: 2013
Collana: Materiali e Strutture, n.s., 3
Issn: 1121-2373
e-Issn: 2385-2763
Materie: Architettura, Restauro e conservazione
Formato: 17x24
Pagine: 128

Rivista semestrale, fondata nel 1990 da Giovanni Urbani Direttore responsabile: Donatella Fiorani Consiglio Scientifico: Giovanni Carbonara, Paolo Fancelli, Antonino Gallo Curcio, Augusto Roca De Amicis, Maria Piera Sette, Fernando Vegas, Dimitris Theodossopoulos Comitato di Redazione: Maurizio Caperna, Maria Grazia Ercolino, Rossana Mancini

Sommario:

Editoriale, Donatella Fiorani. Il concetto di instauratio nelle etymologiae di isidoro di siviglia, Manuela Battipaglia. Restauro e scienza: convergenze di metodo tra seicento e settecento, Aura Picchione. Il restauro in sicilia nell’ottocento. contesti, orientamenti, esiti, Annunziata Maria Oteri. Alle origini del restauro: “ni adjonctions, ni suppressions” (1839-1893): adolphe napoléon didron, Cesare Cantù, Camillo Boito, Gabriella Guarisco. Aspetti del dibattito ottocentesco per la nuova facciata del duomo, Amedeo Bellini. Abstract.