Nora. I sistemi di approvvigionamento idrico

Prezzo di listino / Regular price €30,00

Tasse incluse / Include taxes

Autore: Stefano Cespa
Anno edizione: 2019
Collana: Scavi di Nora, 7
Isbn: 978-88-7140-943-6
Materie: Archeologia
Formato: 21,5x29,7
Pagine: 352

Il presente lavoro ha come oggetto i sistemi di approvvigionamento idrico dell'antica città di Nora. Esso si propone di fornire un quadro esaustivo e particolareggiato riguardo a tipologie di strutture fondamentali per la vita del centro, in un arco cronologico compreso tra la prima età punica e l'età tardoantica.

Sommario:

JJacopo Bonetto, Archeologia dell’acqua a Nora
INTRODUZIONE
Ringraziamenti

CAP. I. L’APPROVVIGIONAMENTO IDRICO A NORA
I.1. Storia degli studi
I.2. Inquadramento geologico-ambientale

CAP. II. CATALOGAZIONE DELLE STRUTTURE IDRICHE DI NORA
II.1. I pozzi
II.2. Le cisterne

CAP. III. LE STRUTTURE IDRICHE DI NORA. SINTESI ARCHITETTONICO-STRUTTURALE
III.1. I pozzi
III.2. Le cisterne

CAP. IV. LE STRUTTURE IDRICHE DI NORA. SINTESI STORICA
IV.1. Età punica (fine VI sec. a.C. - fine III sec. a.C.)
IV.2. Età romana repubblicana (227 a.C. - fine I a.C.)
IV.3. Età alto-imperiale romana (fine I sec. a.C. - fine II sec. d.C.)
IV.4. Età medio-imperiale e tardo-imperiale romana (fine II sec. d.C. - fine IV sec. d.C.)
IV.5. Età tardoantica (dalla fine del IV sec. d.C.)«285

CAP. V. NORA E L’ACQUA
V.1. Potenzialità di raccolta dell’acqua
V.2. Uso dell’acqua in contesti privati e artigianali
V.3. Uso dell’acqua in contesti pubblici
V.4. Utilizzo dell’acqua in alcuni quartieri urbani norensi
V.5. Demografia

OSSERVAZIONI CONCLUSIVE
BIBLIOGRAFIA