Terra di Fiano. Ricerche di storia arte archeologia

Prezzo di listino / Regular price €7,74

Tasse incluse / Include taxes

Anno edizione: 1999
Isbn: 88-7140-109-3
Materie: Archeologia
Formato: 17x24
Pagine: 140

«È un libro importante, che si aggiunge a quelli già pubblicati a cura del Comune, nati dal lavoro di altri concittadini studiosi e appassionati; e insieme ad essi, insieme agli opuscoli sulla villa dei Volusii Saturnini e sul Lucus Feroniae e, mi auguro insieme a nuovi contributi e ricerche, sarà di valido ausilio ai giovani studenti e a tutti i padroni di casa, e ai molti turisti che in numero sempre crescente giungono e giungeranno a Fiano, per vedere cose belle e per sentire insieme a noi il profumo della nostra terra e l’ospitalità della nostra gente.» (Mario Quattrucci)

Sommario:

Parte prima, Il territorio di Fiano, storia e archeologia. Premessa. Il territorio fino all’età arcaica: Il territorio nella preistoria; Geografia e toponomastica antiche; Il territorio in età arcaica. Il territorio in età romana: 1 - la fase preannibalica (IV-III sec. a.C.); 2 - la fase tardo-repubblicana (II-I sec. a.C.); 3 - l’età augustea (fine I sec. a.C.-inizi sec. d.C.); 4 - la media età imperiale (I-II sec. d.C.); 5 - la tarda età imperiale (III-VII sec. d.C.). La villa della gens volusia: la villa in età repubblicana: la villa nell’età augustea e prima-imperiale; il percorso di visita ai resti della villa. Altre siti archeologici: La villa della «Standa»; la villa del Sasso di Fiano; la villa del Casale di Meana; la Villa di Belvedere; la villa in località Baciletti; la villa in località Prato la Corte, fondo Plini-Gigliotti/Nocioni; la villa in località Prato la Corte, fondo Bigatti; la via Campana; il porto fluviale di Fiano. Il territorio di Fiano Romano dall’epoca tardo-antica a quella medievale. Note. Bibliografia. Glossario. Parte seconda, il borgo di Fiano nella storia e nell’arte. L’incastellamento. Alla ricerca di notizie storiche. Il Borgo ed il Castello di Fiano. La famiglia Orsini: Orso, Conte di Fiano e Nola, Duca di Ascoli Satriano; Niccolò III, Conte di Pitigliano e Nola, Signore di Fiano. Le altre famiglie nobili di Fiano: La famiglia Sforza; La famiglia Ottoboni; La famiglia Boncompagni. Le chiese di Fiano Romano: S. Stefano Nuovo; S. Stefano Vecchio; S. Maria ad Pontem. Francesco da Fiano: L’«invettiva» contro i denigratori dei poeti. Fonti per la storia di Fiano. Note. Bibliografia. Tavole.