Produzione e distribuzione nell’Italia repubblicana. Uno studio prosopografico

Prezzo di listino / Regular price €60,00

Tasse incluse / Include taxes

Autore: David Nonnis
Anno edizione: 2015
Collana: Instrumentum, 2
Isbn: 978-88-7140-602-2
Materie: Epigrafia
Formato: 22x28
Pagine: 736

Nuova edizione


(L'e-book disponibile è la prima edizione del 2012)

La ricerca si propone di elaborare una prosopografia degli agenti economici, romani ed italici, che risultino positivamente implicati, attraverso l’analisi delle fonti epigrafiche e letterarie in individuabili attività manifatturiere e commerciali in Italia nel periodo compreso tra gli ultimi decenni del IV secolo a.C. e l’età cesariana-triumvirale; l’indagine è stata inoltre estesa anche ad imprenditori che operavano in ambito provinciale.

Sommario:

Prefazione di Andrea Giardina. Introduzione. Premessa alla seconda edizione. Bibliografia abbreviata – Parte prima: prosopografia dei produttori e distributori – 1. Personaggi con nomina, cognomina, nomi unici con almeno inizio individuabile. 2. Personaggi con elementi onomastici privi d’inizio. Parte seconda: Un tentativo di analisi. Capitolo I: Le attività. I.1 - Premessa. I.2 - Instrumentum. I.2.1 - Anfore. I.2.2 - Ceppi d’ancora. I.2.3 - Materiali da costruzione e ceramica pesante. I.2.4 - Ceramica fine da mensa e comune. I.2.5 - Lucerne e altri manufatti fittili. I.2.6 - Manufatti in metallo e pietra. I.2.7 - Estrazione e commercializzazione dei metalli. I.2.8 - Considerazioni d’insieme. I.3 - La restante documentazione epigrafica. I.3.1 - Scansione temporale. I.3.2 - Attività. I.3.3 - Considerazioni d’insieme. I.4 - Le fonti letterarie. I.4.1 - Scansione temporale. I.4.2 - Attività. I.5 - Osservazioni conclusive. I.6 - Tabelle. Capitolo II: ripartizione areale. II.1 - Premessa. II.2 - Roma e dintorni. II.3 - Il Lazio. II.4 - La Campania. II.5 - Hirpinia, Samnium, Lucania, Bruttii, Apulia. II.6 - La Calabria. II.7 - Sabina, Aequi, Marsi. II.8 - Il Piceno e l’ager Praetuttianus. II.9 - L’Etruria. II.10 - Umbria e ager Gallicus. II.11 - Gallia Cispadana e Cisalpina. II.12 - Sicilia, Sardinia, Corsica. II.13 - Gallia, Hispania. II.14 - Africa, Egeo, Asia Minore. II.15 - Osservazioni conclusive. Capitolo III: la distribuzione cronologica. III.1 - Premessa. III.2 - Cronologia e documentazione. III.3 - Considerazioni conclusive. Capitolo IV: Gli agenti economici: la condizione sociale. IV.1 - Premessa. IV.2 - Gli ingenui. IV.2.1 - Produttori di anfore. IV.2.2 - Vinarii e navicularii. IV.2.3 - Produttori di laterizi e ceramica pesante. IV.2.4 - Produttori di ceramica comune e da mensa. IV.2.5 - Fabbricanti di lucerne e altri manufatti fittili o in metallo. IV.2.6 - Produttori di lingotti di piombo. IV.2.7 - Le fonti epigrafiche di altra natura. IV.2.8 - Le fonti letterarie. IV.3 - I liberti. IV.3.1 - Produttori di anfore. IV.3.2 - Vinarii e navicularii. IV.3.3 - Produttori di laterizi e ceramica pesante. IV.3.4 - Fabbricanti di altri manufatti e produttori di lingotti di piombo. IV.3.5 - Le fonti epigrafiche di altra natura. IV.3.6 - Le fonti letterarie. IV.4 - Liberi di condizione non meglio precisabile. IV.4.1 - Il corredo epigrafico dell’instrumentum. IV.4.2 - Le altre fonti documentarie. IV.5 - Gli schiavi. IV.5.1 - Produttori di anfore. IV.5.2 - Vinarii, navicularii e addetti alla distribuzione di metalli. IV.5.3 - Produttori di laterizi e ceramica pesante. IV.5.4 - Produttori di ceramica (comune e da mensa), lucerne e altri manufatti (fittili o in metallo). IV.5.5 - Le altre fonti documentarie. IV.6 - Indizi di forme associative. IV.7 - Osservazioni conclusive. IV.8 - Tabelle. Capitolo V: Le élites: L’aristocrazia urbana ed i notabili locali. V.1 - Premessa. V.2 - L’aristocrazia urbana. V.2.1 - Produzione anforaria. V.2.2 - Commercio marittimo. V.2.3 - Industria laterizia. V.2.4 - Produzione di altri manufatti fittili. V.2.5 - Industria estrattiva. V.2.6 - Interessi riflessi da iscrizioni di altra natura e da fonti letterarie. V.2.7 - Apparitores. V.2.8 - Osservazioni conclusive. V.3 - Le élites municipali. V.3.1 - Il Lazio. V.3.2 - La Campania. V.3.3 - L’Italia meridionale. V.3.4 - L’Italia centro-settentrionale. V.3.5 - Le province. V.3.6 - Osservazioni conclusive – Riepilogo e osservazioni conclusive. Appendice. Indice dei luoghi.