L' emergenza post-sisma e la messa in sicurezza dell'architettura religiosa

Prezzo di listino / Regular price €38,00

Tasse incluse / Taxes included

Autore: Lia Ferrari
Anno edizione: 2021
Collana: MAD Lab - Monitoraggio Analisi e Diagnosi del costruito, 4
Isbn: 978-88-5491-166-6
Materie: Architettura
Formato: 20x20
Pagine: 169

Proposte metodologiche per la stima economica del danno e per la scelta dell’intervento provvisionale alla luce dell’esperienza emiliana del 2012 Il volume raccoglie i risultati più rilevanti ottenuti dall’autrice nell’ambito del Dottorato di ricerca in Ingegneria Civile e Architettura presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma (Relatore: Prof.ssa Eva Coïsson, Co-relatore: Arch. Antonino  Libro). In particolare, la ricerca affronta il tema dell’emergenza post-sisma e della messa in sicurezza del Patrimonio Culturale, con specifico riferimento a chiese e campanili in muratura. L’analisi critica degli elementi di efficacia connessi ai presidi provvisionali e alle loro possibili implicazioni di carattere definitivo ha portato alla definizione di procedure speditive per la valutazione economica del danno e per la scelta dell’intervento urgente al fine di ottimizzare la gestione dell’emergenza.

Lia Ferrari, laureata in architettura nel 2014, consegue nel 2020 il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Civile e Architettura. È autore di diverse pubblicazioni nell’ambito del restauro strutturale delle costruzioni in muratura, della conoscenza e diagnostica delle strutture storiche, dei sistemi gestionali del rischio e delle emergenze.

Sommario:

Prefazione
Antonino Libro

Introduzione


PART I. La fase emergenziale post-sisma: chiese e campanili

1. L'emergenza post-sisma
1.1. Strumenti nazionali per la gestione dell'emergenza
      1.1.1. Strumenti per il rilievo del danno
      1.1.2. Strumenti per la messa in sicurezza
1.2. Il sistema emergenziale attuato in Emilia Romagna
      1.2.1. Il sisma emiliano
      1.2.2. La fase d'emergenza
      1.2.3. La fase di ricostruzione
      1.2.4. Riflessioni dall'esperienza emiliana

2. Chiese e campanili
2.1. Caratteri costruttivi e tipologici emiliani
       2.1.1. Le chiese
       2.1.2. I campanili

2.2. Meccanismo di collasso
       2.2.1. Meccanismi di collasso nei setti murari
       2.2.2. Meccanismi di collasso nelle strutture voltate
       2.2.3. Meccanismi di collasso nelle coperture
       2.2.4. Meccanismi di collasso nei campanili
       2.2.5. Meccanismi di collasso negli elementi non strutturali
       2.2.6. Meccanismi di collasso nelle colonne


PART II. Inteventi emergenziali: dall'analisi tecnico-economica alle proposte metodologiche

3. La stima economica del danno
3.1. I costi del sisma
       3.1.1. I costi della messa in sicurezza
       3.1.2. I costi della ricostruzione
3.2 Analisi dei costi del sisma 2021
       3.2.1. Definizione, verfica e correzione dei dati
       3.2.2. Confronto tra l'indice di danno e i costi dell'intervento
       3.2.3. Valutazioni sui valori fuori dalla media
3.3 Proposte metodologiche per la stima economica del danno
       3.3.1. Definizione dei fattori influenti
       3.3.2. Criteri di stima

4. L'intervento di messa in sicurezza
4.1 Le opere provvisionali
4.2 Analisi delle opere provvisionali del sisma 2012
      4.2.1. Definizione dei casi di studio
      4.2.2. Analisi critica degli interventi
4.3 Proposte metodologiche per l'intervento di messa in sicurezza
      4.3.1. Finalità e potenzialità dei presidi di sicurezza
      4.3.2. Definizione dei requisiti dell'opera provvisionale
      4.3.3. Criteri di scelta
      4.3.4. Validazione della procedura di scelta

Conclusioni

Riferimenti

Ringraziamenti