Augusto e la teologia della Vittoria

Prezzo di listino / Regular price €20,00

Tasse incluse / Taxes included

Autore: Mauro Menichetti
Anno edizione:
2021
Isbn: 978-88-5491-149-9
Materie: Storia, Storia dell'Arte
Formato: 17x24
Pagine: 208


Sommario

Indice

Introduzione

Ringraziamenti

1. La "Teologia" della Vittoria nel Mondo Ellenistico

1.1. Basileia e dorichtetos chora.

1.2. Dalla Vittoria al potere regale: l’esempio di Demetrio Poliorcete.

1.3. Il re vittorioso: Alessandro e Dario nel mosaico da Pompei.

1.4. Scenografie del potere: Oikoumene e Eta dell’Oro.

1.5. Pompeo “nuovo Alessandro”.

2. Divi filius

2.1. Il “nuovo” Romolo, parens/pater patriae.

2.2. Cesare tra imitatio Alexandri e imitatio Romuli.

2.3. Sidus Iulium e divi filius: l’eredita di Cesare.

2.4. Lo Scudo di Enea e la Vittoria di Azio.

2.5. Il trionfo e il trofeo di Azio.

2.6. Apollo sul Palatino.

2.7. Aedes divi Iulii nel Foro Romano.

3. Augustus

3.1. 29-27 a.C.: scenografie per il ritorno della Res publica al Senato e al Popolo di Roma.

3.2. “Augustus”.

3.3. La prima scenografia del Campo Marzio: Mausoleo e Pantheon.

4. Triumphator non triumphans

4.1. Parthica signa recepta.

4.2. L’Augusto di Prima Porta e i Ludi Saeculares: annuncio della Aurea Aetas.

5. La "specializzazione" della Vittoria

5.1. Pontifex Maximus, “signore del Tempo”.

5.2. Horologium e Ara Pacis nel Campo Marzio: il tempo della Aurea Aetas.

5.3. L’obelisco e il Pulvinar nel Circo Massimo

5.4. Il Foro di Augusto: la scenografia del Pater Patriae

5.5. La Gemma Augustea: una sintesi per immagini del nuovo potere del Princeps

6. Funus e Res Gestae

6.1. Funus e triumphus

6.2. Il Mausoleo e le Res Gestae: la memoria del Principato secondo il Princeps

Bibliografia e Abbreviazioni