Archeologia e Storia dell'Arte. Contaminazioni, innesti e dissonanze

Prezzo di listino / Regular price €30,00

Tasse incluse / Include taxes

A cura di: Enrico Parlato, Massimo Pomponi, Claudia Valeri
Anno edizione: 2019
Isbn: 978-88-5491-118-5
Materie: Archeologia, Storia dell'Arte, Studi sulla cultura dell'antico
Formato: 17x24
Pagine: 220

Atti della giornata di studio (Roma, 4 dicembre 2018)

Nel 2018 l’Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’arte ha compiuto cento anni.
Per festeggiare il primo secolo di attività il 4 dicembre di quell’anno è una stata organizzata una giornata di studio di cui sono qui raccolti gli atti. Tema obbligato il rapporto che le due discipline intrattengono tra loro a cento anni dalla fondazione dell’Istituto, quest’ultimo nato per la volontà di due personalità molto diverse quali sono stati Benedetto Croce e Corrado Ricci. Subito dopo la prima guerra mondiale per archeologia si intendeva quella classica legata alla civiltà greca e romana, la storia dell’arte (principalmente italiana) aveva il suo baricentro nella cultura figurativa rinascimentale in senso esteso. In queste pagine gli interventi di studiosi di formazione e di generazioni diverse hanno tracciato le linee di sviluppo delle discipline ‘sorelle’ dai loro esordi fino al presente. Dunque intersezioni e contaminazioni, ma anche lo sviluppo di una pluralità di interessi e la crescita al loro interno di solidi ambiti specialistici, nonché lo sconfinamento disciplinare che ne ha modificato la fisionomia.
Una dimensione corale nella quale la vocazione civile e la formazione di una memoria
collettiva e identitaria – fondamento stesso dell’Archeologia e della Storia dell’arte e all’origine dell’iniziativa di Croce e di Ricci – rimangono la stella polare, pur nell’attuale vertiginosa trasformazione dell’ambiente e del paesaggio e nella messa in discussione della memoria storica.


Sommario:

Introduzione

Adriano La ReginaIntenzioni e idee di questo tempo

Bruno Toscano, Dopo Corrado Ricci: eredità e discontinuità in un secolo di storia dell’arte

Fabrizio Federici, La riscoperta seicentesca del Medioevo, tra antiquaria e storia dell’arte

Carlo Gasparri, Winckelmann e l’Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte

Carlo Pavolini, L’archeologia stratigrafica italiana nel Novecento: alcuni caposaldi

Maria Elisa Micheli, Prospettive attuali dell’archeologia classica

Paolo Liverani, Il punto sull’archeologia universitaria

Simona Rinaldi, Le indagini tecnico-scientifiche applicate ai dipinti e l’emarginazione della storia dell’arte

Claudia Cieri Via, Storia dell’arte al bivio?

Massimo Pomponi, L’Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte

Appendice:
Disegno di Legge di iniziativa dei senatori Chiarante, Argan, Strehler e Altri (1989)