Le notti barbare

Prezzo di listino / Regular price €13,00

Tasse incluse / Include taxes

Autore: Giuseppe Bonura
Anno edizione: 2002
Collana: Codici, 7
Isbn: 88-8176-328-1
Materie: Narrativa
Formato: 15x21
Pagine: 240

Ambientati in un'area geografica che si estende dalla spiaggia di Rimini alle pendici del monte Cònero, i ventisei racconti che compongono questo volume si possono leggere come i diversi capitoli di un unico romanzo. Romagna e Marche sono lo scenario riconoscibile di un'epoca in cui la civiltà della natura cedeva il posto ad una modernità caotica e insensata. I racconti sono suddivisi in tre nuclei tematici. Il primo riguarda la sfera intima e privata. Il secondo si colloca nella grande storia e narra le vicissitudini di personaggi toccati dall'onda d'urto della guerra e del dopoguerra. Il terzo raffigura, attraverso situazioni cariche di pathos, l'euforia disperata del cosiddetto boom economico.

Sommario:

Giuseppe Bonura (Fano 1933). Ha diretto per molti anni una libreria di Rimini, dove ha vissuto. Nel 1961 si è trasferito a Milano ove risiede tuttora. Ha lavorato nell'editoria libraria. Diventato giornalista professionista, ha diretto per molti anni la pagina culturale di un quotidiano. Ha esordito con il romanzo Il rapporto (Rizzoli 1966, premio il Libro Giovane). Ha pubblicato in seguito numerosi romanzi e volumi di racconti vincendo diversi premi. Tra i suoi volumi di saggi ricordiamo Invito alla lettura di Italo Calvino (Mursia, 1976-2000), Tecniche dell' inganno (Guaraldi, 1974), e Il gioco del romanzo (Giunti-Camunia, 1998, premio Orient Express).