L’inquilino scomodo/El inquilino incómodo

Prezzo di listino / Regular price €10,32

Tasse incluse / Include taxes

Autore: Carlos Sanchez
Anno edizione: 1991
Collana: Gemina
Isbn: 88-85086-07-1
Materie: Narrativa
Formato: 15x23
Pagine: 108

«La nativa disposizione lirica della scrittura di Carlos Sanchez si rovescia continuamente in lacerante sentimento tragico a apertura collettiva. Il suo verso breve, scandito come in un refrain seccamente straniato, recita un’oscura litania di maledizioni e di tenerezze esistenziali, e la sigla con una capriola sarcastica che spiazza il soggetto poetante e l’ipocrita lettore…» (Mario Lunetta)

Sommario:

Carlos Sánchez è nato a Buenos Aires, Argentina, nel 1942. Ha viaggiato in molti paesi dell’America Latina e del Medio ed Estremo Oriente come esperto delle Nazioni Unite. Residente in Italia dal 1973 è ora anche cittadino italiano. Le sue poesie sono nell’Antologia delle Poesie Argentine, a cura di Raùl Gustavo Aguirre, ed. Librerìa Fausto, Buenos Aires, 1979. Poesie, racconti ed articoli sono usciti su riviste europee e dell’America Latina. Attualmente vive e lavora a Roma.