La villa romana di Barcola - A proposito delle Villae Maritimae della Regio X

Prezzo di listino / Regular price €20,65

Tasse incluse / Include taxes

Autore: Federica Fontana
Anno edizione: 1993
Collana: Studi e ricerche sulla Gallia Cisalpina, 4
Isbn: 88-7097-032-9
Materie: Archeologia
Formato: 16,5x23,5
Pagine: 304

È stata proprio la mancanza di una visione d’insieme dell’edificio, con le sue varie fasi di restauro, a costituire il principale stimolo per una rilettura del complesso nella sua globalità e nell’attuale panorama delle conoscenze sulle ville marittime dell’Italia romana.

Sommario:

Premessa; Introduzione. I Storia del rinvenimento: La scoperta; Alberto Puschi, uno storico di fine secolo; La Villa di Barcola nella letteratura scientifica. II Analisi Planimetrica: Il nucleo centrale; L’area del giardino; Le strutture sul mare; La palestra e il ninfeo. III I materiali: I mosaici; I bolli laterizi; La statua di atleta; Le monete. IV Storia edilizia della villa di Barcola: La prima fase edilizia; La seconda fase edilizia; La terza fase edilizia. V La fascia costiera del territorio tergestino: Caratteristiche geomorfologiche e botaniche; Ville ed impianti produttivi sulla costa tergestina. VI Confronti con le ville marittime dell’Italia romana: L’età tardo-repubblicana; L’età augustea; La prima età imperiale. Conclusioni. Bibliografia. Elenco degli ambienti pavimentati. Illustrazioni. Didascalie delle figure.