Lexicon Topographicum Urbis Romae. Volume Quarto, P-S

Prezzo di listino / Regular price €134,00

Tasse incluse / Include taxes

A cura di: Eva Margareta Steinby
Anno edizione: 1999
Collana: Lexicon Topographicum Urbis Romae, 4
Isbn: 88-7140-135-2
Materie: Topografia antica
Formato: 24x31
Pagine: 520

Attraverso i suoi oltre 2500 lemmi per Roma dentro le mura, questo dizionario, che si propone di sostituire «A Topographical Dictionary of Ancient Rome» di Samuel B. Platner e Thomas Ashby, riassume lo stato attuale della ricerca sulla topografia di Roma antica fino alle soglie del VII sec. d.C. Nel lemmario sono compresi i monumenti dell’edilizia pubblica e privata, pagana e cristiana, sia che essi siano stati identificati in resti archeologici, sia che siano noti solo attraverso fonti antiche o posteriori. Nei limiti del possibile le singole voci sono state affidate a studiosi che hanno eseguito ricerche di base, e quindi a una vasta cerchia internazionale di archeologi, filologi, storici, epigrafisti, numismatici. Rispetto ai precedenti dizionari, il Lexicon si presenta notevolmente ampliato, sia per numero di voci, sia per la trattazione dei singoli monumenti, sia per l’originale corredo illustrativo. Il Lexicon Topographicum Urbis Romae è costituito da sei volumi: cinque sono dedicati ai monumenti, in ordine alfabetico, illustrati da piante e fotografie raccolte in tavole alla fine di ciascun volume; il quinto contiene oltre ai lemmi T - Z anche gli addenda et corrigenda; l’indice topografico e prosopografico e ulteriori addenda et corrigenda costituiscono il sesto volume. I testi sono redatti nella lingua degli Autori.

Direttore: E. M. Steinby Comitato scientifico M. Cecchelli, F. Coarelli, A. La Regina, S. Panciera, C. Pietrangeli, G. Pisani Sartorio, P. Sommella