I Greci in Etruria. Atti del XI Convegno Internazionale di Studi sulla Storia e l’Archeologia dell’Etruria (2003)

Prezzo di listino / Regular price €32,00

Tasse incluse / Include taxes

A cura di: Giuseppe M. Della Fina
Anno edizione:
2004
Collana: Annali della Fondazione per il Museo "Claudio Faina", 11
Isbn: 88-7140-269-3
e-Isbn: 978-88-7140-653-4
Materie: Etruscologia, Archeologia
Formato: 17x24
Pagine: 384

 

Sommario:

I. Galluccio, Presentazione; G. Pugliese Carratelli, Introduzione; D. Briquel, Les visions antiques de l’origine des Étrusques: barbares, quasi-Hellènes ou Grecs à part entière?; M. Bonghi Jovino, A proposito di un’olla “euboica” rinvenuta nell’abitato di Tarquinia; G. Camporeale, Greci a Veio e nell’agro falisco-capenate ai primordi della storia etrusca; G. Colonna, I greci di Caere; V. Bellelli, Maestranze greche a Caere: il caso delle terrecotte architettoniche; M. Torelli, Quali greci a Gravisca?; A. Maggiani, I Greci nell’Etruria più settentrionale; A. Romualdi, Riflessioni sul problema della presenza di greci a Populonia nel quinto secolo a.C.; L. Cappuccini, Un frammento in marmo greco da Chiusi; A. Chierici, Un graecus in Appennino: ancora una nota sul santuario emporico di Pieve a Sòcana; S. Bruni, Presenze greche a Pisa; B. d’Agostino, L. Cerchiai, I Greci nell’Etruria Campana; E. Benelli, Alfabeti greci e alfabeti etruschi; D.F. Maras, Considerazioni sull’intervento Alfabeti greci e alfabeti etruschi; M.D. Gentili, Osservazioni sulle iscrizioni greche dal “Tempio di Hera” a Cerveteri; A. Babbi, F. Delpino, Materiali protostorici da Sant’Andrea di Orvieto (scavi M. Cagiano de Azevedo).