Graeculus perfidus - Italòs itamòs. Il senso dell’alterità nei rapporti greco-romani ed italo-bizantini

Prezzo di listino / Regular price €6,00

Tasse incluse / Include taxes

Autore: H. Hunger
Casa editrice: Unione Internazionale degli Studi di Archeologia Storia e Storia dell'Arte in Roma
Anno edizione: 1987
Collana: Conferenze dell'Unione Internazionale, 4
Materie: Storia
Formato: 17x24
Pagine: 54

L’autore, celebre bizantinista dell’Università di Vienna, ripercorre la più che millenaria vicenda dei rapporti tra greci e romani, tra bizantini e latini, costellata di incomprensioni e di diffidenza, segnata da profonde diversità: ma talvolta lo scontro diventa incontro creativo fra due civiltà. Il volumetto pubblica il testo della IV "Conferenza dell'Unione" tenuta da Herbert Hunger a Palazzo Corsini a Roma, nella sede dell'Accademia Nazionale dei Lincei, in via della Lungara.

Sommario:

Otto Kresten, Introduzione; Herbert Hunger, Graeculus perfidus - Italós itamós. Il senso dell’alterità nei rapporti greco-romani ed italo-bizantini; Biobibliografia di Herbert Hunger.