I borghi d'altura nel Caput Adriae - Il perdurare degli insediamenti dall'età del ferro al medioevo

Prezzo di listino / Regular price $23.00

Tasse incluse / Taxes included

A cura di: G. Cuscito, F. Maselli Scotti
Anno edizione: 2004
Collana: Antichità Altoadriatiche, 56
Isbn: 88-88018-22-0
Materie: Archeologia
Formato: 17x24
Pagine: 382

Questo testo raccoglie gli atti del Convegno internazionale: "I Borghi d'altura nel Caput Adriae. Il perdurare degli insediamenti dall'età del ferro al medioevo". L'appiattimento terminologico all'interno delle fonti tardoantiche e altomedievali costituisce un forte impedimento per riconoscere le varie forme di castelli presenti sul territorio, così che rimangono largamente inesplorati i problemi relativi alla loro origine e alla loro funzione: tali problemi vanno affrontati da un punto di vista archeologico, proponendo le varie tipologie delle strutture difensive e degli edifici pubblici e privati attraverso un censimento di tutti i castra noti dalle fonti e una ricognizione sul terreno. Per questo si è preso lo spunto dall'intervento di scavo, di restauro e di musealizzazione a Muggia Vecchia, sito frequentato con continuità o con rioccupazioni dalla prima età del ferro al Quattrocento, per approfondire varie tematiche archeologiche, storiche e di conservazione dei siti di altura pluristratificati anche in riferimento agli esiti delle più recenti ricerche che la comunità scientifica sta conducendo in ambito nazionale e internazionale.

Sommario:

Premessa.
Diario.

Introduzione ai lavori.
F. Maselli Scotti, Muggia Vecchia: le frequentazioni più antiche
M. Laudato, Muggia Vecchia - Castrum Muglae: indagine di un sito d'altura tra Alto e Basso Medioevo
A. Borzacconi, I reperti ceramici rinvenuti nel sito di Muggia Vecchia: considerazioni archeologiche e archeometriche
G. Cuscito, La basilica di S. Maria a Muggia Vecchia
B. Mader, Basilica di S. Maria Assunta in Muggia Vecchia: i restauri della "Commissione centrale per la ricerca e la conservazione di monumenti storici ed artistici" di Vienna tra 1900 e 1907
B. Županek, Exploring visibility: a case of late roman hillforts in Ljubljana region
E. Possenti, I siti fortificati dell'Italia alpina nord-orientale (Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia): elementi comuni e peculiarità regionali in un' epoca di transizione (IV-VIII secolo)
G. Bigliardi, L'insediamento fortificato d'altura nel Caput Adriae: dati distributivi e problemi di continuità cronologica
C. Magrini, Tipologia abitative e tecniche costruttive negli insediamenti d'altura nell' arco alpino orientale tra Tarda Antichità e Altomedioevo
I. Carabellese, F. Dentamaro, T.M. Massarelli, L'insediamento medievale di Uggiano (Matera)
A. Frondoni, Recenti interventi di restauro, indagine archeologica e valorizzazione nei castra della Liguria
F. Dentamaro, M. Ieva, Isabella Spadavecchia, La collina del castello di Canosa (Bari): problematiche di un sito pluristratificato, dallo scavo alla musealizzazione
L. Cervigni, C. Malaguti, P. Riavez, La città fortificata di Dvigrad/Duecastelli (Istria): elementi archeologici di continuità insediativa dall' Altomedioevo al XVII secolo
L. Miclaus, I borghi d'altura istriani: dinamiche insediative tra Tardoantico e Altomedioevo
P. Ventura, B. Žbona Trkman, Gorizia, Monte Sabotino, il complesso di San Valentino indagini archeologiche e aspetti conservativi
G. Cuscito, Studi su Castelseprio di Mario Mirabella Roberti
A. Surace, A Castelseprio cinquant'anni dopo
M. Guštin, Insediamenti e borghi d'altura in Slovenia
G.P. Brogiolo, La ricerca archeologica sui castelli in Italia
M. Grattoni D'Arcano, F. Piuzzi, L'evoluzione storica del castello della Motta di Savorgnano. Il luogo nell' ambito del "Parco Archeologico della Terra dei Castelli"
T. Zoppi, La ricerca archeologica attraverso l'informatizzazione dei dati di scavo
G. Marchese, Tecniche e tipologie edilizie: problemi aperti e prospettive di ricerca
C. Brancati, Nicole Juglaire, Il recupero dei reperti del castello della Motta di Savorgnano: l'analisi scientifica e il restauro
S. Santoro, Castelraimondo II. La sfida comunicare la complessità
F. Pieri, Il Parco Archeologico di Muggia Vecchia.