Quaderni Friulani di Archeologia V/1995

Prezzo di listino / Regular price €12,91

Tasse incluse / Include taxes

Editore: Editreg
Anno edizione: 1995
Collana: Quaderni Friulani di Archeologia, 5
Issn: 1122-7133
Materie: Archeologia
Formato: 20,5x24
Pagine: 222

La Società Friulana di Archeologia è nata nel 1989 in occasione del maggior scavo urbano di Udine effettuato per la costruzione di un garage sotterraneo nella piazza Venerio, ove fino al 1549 esisteva il palazzo medievale della famiglia Savorgnan. Essa inizialmente raccoglieva un gruppo di appassionati attivi nella ricerca, anche mediante scavi archeologici, che venivano effettuati dai Civici Musei di Udine. In seguito il numero dei tesserati ha superato le 700 unità e si è fondata una succursale in Carnia, con sede legale a Zuglio Carnico e operativa a Tolmezzo. L'Associazione no profit e iscritta nel registro regionale del volontariato, ha solo lo scopo primario di diffondere la conoscenza dell'archeologia, non solo a livello locale, ma sopratutto di rendere in vario modo operativi i soci. Per questo quelli che sono più interessati possono seguire dei corsi, partecipare agli scavi organizzati dai Civici Musei e anche alle lezioni pratiche (disegno archeologico, restauro) che vengono tenuti da persone che hanno frequentato corsi di formazione pluriennali. Pubblica una propria rivista annuale e organizza, in stretto collegamento con i Civici Musei di Udine, giornate di studio, piccole mostre e scambi culturali, soprattutto con istituzioni e operatori attivi negli ex paesi dell'est.

Sommario:

Presentazione. Metodologie e Scienze Sussidiarie: Licia Usai, Necropoli Longobarda (prima metà VII sec. d.C.) di Lovaria (Pradamano, Udine). Campagna di scavo 1995. Rito funerario e antropologia tafonomica; Geremia Nonini, Tecniche di scavo. Prelievo di reperti «in blocco» dalla tomba n. 83 di Lovaria (comune di Pradamano - Udine). Preistoria e protostoria: Andrea Fragiacomo - Andrea Pessina, Industrie litiche da Molin Nuovo (UD) nelle collezioni dei Civici Musei di Udine; Geremia Nonini - Giovanni Tasca, Rinvenimenti di superficie di materiali ceramici dell’età del bronzo a Buttrio (UD). Età Romana: Germana Perani, I Torques a nodi nell’Italia nordorientale e in territorio sloveno. Considerazioni tipologiche e cronologiche; Luciana Mandruzzato, Due balsamari a forma di dattero in vetro soffiato a stampo dalla collezione di Toppo; Ivo Fadic, Aenona e le ambre antiche; Maurizio Buora - Giovanna Cassani - Miriam Fasano - Anna Rosa Termini, Saggi di scavo ad Aquileia (1989-1990). Età medievale: Fabrizio Bressan, Le cuspidi del Museo Civico di Udine. Brevi note: Alessandro Fontana - Sergio Salvador, Nuovi siti preistorici nella bassa friulana; Maurizio Buora, Uno studio sulle anfore Lamboglia 2; Maurizio Buora, Presenze di anfore tipo Dressel 6A con il marchio M. HER. PICEN; Maurizio Buora, Anfore Almagro 50 e Almagro 51 nell’alto Adriatico; Patrizia Donat, Osservazioni su due contenitori da trasporto di forma «San Lorenzo 7 e simili» da Zuglio (UD); Alberto Saccavini - Andrea Saccavini, La soluzione … sta nell’ombra. Metodo semplice per il disegno in grandezza naturale delle anfore; Claudio Maddaleni - Sergio Maddaleni, Breve nota sull’evoluzione dell’elmo romano; Remo Carli - Donatella D’Angela - Alessandro Gremes - Tullio Pasquali - Giovanni Tasca, La torre Sbrojavacca. Nota preliminare: le monete; Maurizio Buora - Massimo Lavarone, Necropoli di Iutizzo - campagna di scavo 1995; Maurizio Buora - Massimo Lavarone, Codroipo, scavi nel centro storico; Maurizio Buora - Massimo Lavarone, Lovaria (Comune di Pradamano - UD). Scavi 1995. Attività sociali nel 1995. Norme per gli autori.