Most Na Soci (S. Lucia) I-II

Prezzo di listino / Regular price €131,70

Tasse incluse / Include taxes

A cura di: S. Gabrovec, F. Lo Schiavo, D. Svoljsak, B. Terzan, N. Trampuz-Orel
Anno edizione: 1983
Collana: Catalogi et Monographiae, 22-23
Isbn:
Materie: Archeologia
Formato: 25x33
Pagine: 69

Most na Soci-Santa Lucia, con il suo cimitero di più di 6000 tombe della prima Età del ferro e un insediamento, scavato recentemente, dove le 30 case ritrovate documentano una frequentazione dalla Età del bronzo al periodo Romano, è uno dei più importanti siti archeologici in Slovenia. La posizione geografica del luogo contribuisce alla sua rilevanza: confina con la pianura nord-italiana e la regione sudest-alpina. Most Na Soci è, quindi, essenziale per capire l’Età del ferro in questa parte dell’Europa. Nel primo volume, la prefazione scritta dai due studiosi che meglio conoscono questo luogo, il prof. S. Gabrovec e il prof. D. Svoljsak, contiene una introduzione geografico-geologica, la storia degli scavi, la topografia e alcune piante. Il secondo volume riporta invece i dati degli scavi di Szombathy e include le descrizioni di tutte le 2466 tombe oltre a una introduzione che spiega la metodologia e la tipologia del materiale. Tutto il materiale è illustrato con disegni e a volte anche con fotografie.