Aquileia dalle origini alla costituzione del ducato longobardo - La cultura artistica in età romana (II sec. a.C. - III sec. d.C.)

Prezzo di listino / Regular price €40,00

Tasse incluse / Include taxes

A cura di: G. Cuscito, M. Verzar-Bass
Casa editrice: Editreg
Anno edizione: 2005
Collana: Antichità Altoadriatiche, 61
Isbn: 88-88018-46-8
Materie: Archeologia
Formato: 17x24
Pagine: 720

 

Sommario:

Premessa. Diario. Introduzione ai lavori. I testi: S. Rinaldi Tufi, Presentazione; F. Maselli Scotti, Nuove acquisizioni di sculture dagli scavi della Soprintendenza. Problemi di reimpiego antico e moderno; M. Verzár-Bass, Scultura aquileiese: riflessioni su metodi d’indagine e problemi aperti; R. Kanel, Le terrecotte architettoniche di Monastero - Der Terrakottegiebel von Monastero; E. Di Filippo Balestrazzi, Il rilievo storico; G. Legrottaglie, L’autorappresentazione del cittadino aquileiese fra tarda repubblica e prima età imperiale; G. Mian, Proposte di collocazione originaria per alcuni esempi di scultura ideale aquileiese; L. Rebaudo, Sul torso del Diomede dalle Thermae felices; P. Casari, Ritratti imperiali ad Aquileia tra I e III secolo d.C.: qualche osservazione; F. Slavazzi, L’arredo di lusso in marmo e pietra ad Aquileia; J. Ortalli, Simbolo e ornato nei monumenti sepolcrali romani: il caso aquileiese; F. Ciliberto, I sarcofagi aquileiesi: stato della ricerca, novità e prospettive; L. Sperti, Miscellanea di capitelli aquileiesi; F. Ghedini, Pittura e mosaico. Riflessioni sui metodi di indagine e problemi aperti; F. Fontana, I mosaici tardo-repubblicani e augustei ad Aquileia: questioni di metodo; T. Clementi, Il repertorio musivo aquileiese: la svolta fra II e III secolo d.C.; F. Rinaldi, Il mosaico cd. del Tappeto fiorito; M. Novello, Il mosaico delle Bestie ferite; F. Oriolo, M. Salvadori, La pittura parietale: per una rilettura dei sistemi decorativi aquileiesi; V. Provenzale, Contributo preliminare allo studio degli intonaci del cosiddetto “Tempio Gallet”; G. Sena Chiesa, Le arti suntuarie: riflessioni su metodi di indagine e problemi aperti; A. Giovannini, Il patrimonio del Museo Archeologico Nazionale di Aquileia. Spunti da spigolature d’archivio e dati editi; G. M. Facchini, Il ruolo di Aquileia nella diffusione del vetro a mosaico nell’Italia settentrionale; M. Volonté, La ceramica decorata a rilievo da Aquileia nel quadro delle produzioni dell’Italia settentrionale; E. Gagetti, Un mondo al femminile: gli anelli scolpiti in ambra da Aquileia. I POSTERS: M. Cadario, Studium bellicae gloriae: l’immagine militare tardorepubblicana ad Aquileia; M. Maiuro, Pasquino ad Aquileia: la copia, il contesto; A. Mio, L. Zenarolla, “Attis tristis” da Aquileia; G. Mian, M. Rigato, Il ciclo di imagines clipeatae con busti di divinità di Aquileia; A. Bacchetta, M. R. Mezzi, Rilievi sospesi (oscilla) nella decorazione domestica di Aquileia; M. Baggio, Gli emblemata di Aquileia nella cultura musiva di età romana. Alcune osservazioni; L. Mandruzzato, Vetro a mosaico: una produzione aquileiese?.