La presenza italiana in Albania tra il 1924 e il 1943. La ricerca archeologica, la conservazione, le scelte progettuali

Prezzo di listino / Regular price €65,00

Tasse incluse / Include taxes

A cura di: R.B. pasqua, L.M. Caliò, A.B. Menghini
Anno edizione: 2018
Isbn: 978-88-7140-799-9
e-Isbn: 978-88-7140-800-2
Materie: Archeologia, Restauro e conservazione
Formato: 23x26,6
Pagine: 710

 

Sommario:

G. Rocco, Presentazione. R. Belli Pasqua, L.M. Caliò, A.B. Menghini, Introduzione. I. Il contesto culturale tra Italia e Albania (L.M. Caliò) II. La ricerca archeologica II.1 I protagonisti II.2. La documentazione II.3. I siti III. La conservazione: siti e musei III. Conservazione e valorizzazione nell’attività degli Italiani in Albania, R. Belli Pasqua III.1. L’organizzazione della tutela, V. Santoro III.2. Il restauro dei monumenti, F. Gotta III.3. Il museo di Butrinto, R. Belli Pasqua IV. Le scelte progettuali IV.1. I protagonisti IV.2. Il territorio IV.3. La città e le architetture V. La divulgazione V.1. L’Albania. L’interesse italiano, L.M. Caliò V.2. Gli strumenti della propaganda, M. L’Abbate V.3. La divulgazione scritta e la costruzione di un’immagine mediterranea comune fra Italia e Albania, V. Moscardin V.4. La Crociera Virgiliana sulle orme di Enea, M. L’Abbate V.5. L’Albania nelle grandi esposizioni, M. L’Abbate, V. Moscardin V.6. Il DISTATPUR e Francesco Tagliarini, F. Tagliarini Appendice: Catalogo della collezione fotografica Ugolini dell’Istituto di Archeologia di Tirana (a cura di P. Pushimaj) Abbreviazioni bibliografiche Abstract Indice dei nomi e dei luoghi.