Vie commerciali marittime e terrestri. Il commercio internazionale dei Romani

Prezzo di listino / Regular price €13,00

Tasse incluse / Include taxes

Autore: Roberta Levrero
Anno edizione: 2014
Collana: Arti e mestieri del mondo romano antico, 7
Isbn: 978-88-7140-578-0
Materie: Storia romana, Archeologia
Formato: 17x24
Pagine: 160

 

Sommario:

introduzione. I. Porti marittimi e Fluviali. Il Tevere e il sistema portuale di Roma. L’emporio sul Tevere: il Portus tiberinus. Evoluzione dell’emporio sul Tevere: le strutture del Testaccio. Ostia, Portus e i bacini portuali di Claudio e di Traiano. I principali porti dell’Impero. Alessandria d’Egitto. Pozzuoli. Corinto. Porti dell’Africa settentrionale e dell’Italia tirrenica. Porti della Penisola Iberica, della Sardegna e delle Gallie. Porti della regione germanica e della Gran Bretagna. Altri porti della Penisola Italica. Luni. Pisa. Ravenna. Spina. Adria. Aquileia. I porti del Ponto Eusino, del Vicino Oriente e dell’Egeo. Bisanzio e il Mar Nero. La regione anatolica. Efeso. Mileto. La regione siro-palestinese. Biblo e Sidone. Tiro. Porti insulari dell’Egeo. Rodi. Delo. Porti del Mar Rosso e dell’Oceano Indiano. Porti del Mar Rosso. Porti della costa orientale africana. Porti dell’arabia meridionale e del Golfo Persico. Porti dell’india. Le navi. Rotte e tempi di percorrenza. Infrastrutture portuali: fari, moli, banchine. II. Percorsi commerciali terrestri, vie e città carovaniere. Il reticolo stradale. Valichi alpini. Il sistema stradale romano fuori dall’Italia. Il sistema carovaniero del Vicino Oriente: Petra e Palmira. Petra. Gerasa e Palmira. La “via della seta”, le città e le carovaniere dell’Asia centrale. Seleucia. Zeugma - Apamea e Antiochia. Dura - Europos. Mezzi di trasporto via terra. Note. Abbreviazioni. Bibliografia.