Mercanti, prezzi e legislazione. Il commercio internazionale dei Romani

Prezzo di listino / Regular price €13,00

Tasse incluse / Include taxes

Autore: Roberta Levrero
Anno edizione: 2014
Collana: Arti e mestieri del mondo romano antico, 8
Isbn: 978-88-7140-579-7
Materie: Storia romana, Archeologia
Formato: 17x24
Pagine: 120

 

Sommario:

INTRODUZIONE. I. I protagonisti degli scambi e la valutazione etica del commercio. Le associazioni professionali (collegia). Cenni prosopografici sui mercanti nell’impero romano. Mercanti “romani” all’estremità del mondo conosciuto. Caius Numidius Eros. lysas, schiavo di Publius Annius Plocamus. Caius Munatius. Caius Peticius. Nicanore & Figli: una premiata ditta di import-export. Maes Titianus. Convinzioni dei romani in materia di commerci. II. Il commercio nel diritto romano: moneta, legislazione, prezzi e dazi doganali. I prezzi. Sistema monetale di Roma antica. Le dogane. Il sistema doganale egizio. La “Tariffa di Alessandria”. La “Tariffa di Palmira”. Dogane presso i valichi alpini. La dogana della Provincia d’Asia. Altri testi epigrafici relativi a tasse e a controversie doganali. Roma ebbe una politica doganale? Aspetti giuridici dei traffici commerciali e relativa legislazione. Alcune norme specifiche sul commercio: fenus nauticum, lex rhodia, contratti di locazione e lex horreorum. Lex Rhodia. Contratti di locazione relativi al trasporto di merci per via marittima e fluviale. Organizzazione giuridico-amministrativa dell’annona e lex horreorum. Note. Abbreviazioni. Bibliografia.