Il Castello da Romano sul Colle Bastia. “intra Rialto e le fontane di Brenta e di Pavia…”

Prezzo di listino / Regular price $20.00

Tasse incluse / Taxes included

A cura di: Guido Rosada
Casa editrice: Canova Edizioni
Anno edizione: 2000
Collana: Testis Temporum, 2
Isbn: 88-87061-83-1
Materie: Archeologia
Formato: 21x29,7
Pagine: 96

La tradizione vuole che a Romano d’Ezzelino, sul Colle Bastia sorgesse il castello natale di Ezzelino III. Sebbene molti dati strutturali siano andati perduti, lo scavo ha fatto conoscere notizie importanti per l’aura storica della figura di Ezzelino e per la tipologia della fabbrica castellana. Il volume comprende una discussione attenta delle fonti per collocare correttamente il sito “tra paesaggio e storia”.

Sommario:

Guido Rosada, ...il castello era da ogni parte ben munito a lunga resistenza...

Note.

Il Colle tra paesaggio e storia:
Ivana Venturini, Paesaggio e morfologia
Ivana Venturini, Colle Bastia

Fonti e storia:
Fonti documentarie e letterarie
Fonti iconografiche
Fonti archeologiche
I da Romano e il Colle Bastia
Ermanno Finzi
I dati della geofisica

Note.

Lo scavo archeologico e i materiali
Ivana Venturini, Lo scavo archeologico: L'area sommitale e la torre
Le cinte difensive; L'organizzazione complessiva dell' insediamento
Il Colle Bastia e i confronti nel Pedemonte

I materiali:
Giovanna Gambacurta, I materiali pre-protostorici
A. Nicoletta Rigoni, I materiali medioevali
Giovanni Gorini, Le monete

Note.

Dopo il Castello:
Ivana Venturini, L'edicola sacra cinquecentesca

Note.

I dati e i problemi:
Ivana Venturini, Ipotesi ricostruttive
Guido Rosada, ...in Romano in Castris domini Ezzelini...

Note.

Bibliografia.