Il processo di romanizzazione della provincia Sardinia et Corsica

Prezzo di listino / Regular price €30,00

Tasse incluse / Include taxes

A cura di: Salvatore De Vincenzo, Chiara Blasetti Fantauzzi
Anno edizione: 2016
Collana: Analysis Archaeologica. Monograph Series, 1
Isbn: 978-88-7140-722-7
e-Isbn: 978-88-7140-768-5
Materie: Archeologia
Formato: 21x29,7
Pagine: 440 

Atti del Convegno Internazionale di Studi, Cuglieri (OR) 26-28 marzo 2015

Questo convegno e la relativa pubblicazione degli atti nascono da una comune volontà dei curatori, che a più riprese, sia nell’ambito di lavori di carattere teorico sia durante le proprie ricerche sul campo, hanno riscontrato un’evidente penuria di dati nonché l’assenza di analisi approfondite sulla fase repubblicana della provincia romana Sardinia et Corsica, un’età cruciale per queste regioni così come per l’intero Mediterraneo occidentale. Tale constatazione ha fatto viepiù maturare la consapevole necessità di avviare un dialogo internazionale ed interdisciplinare, che coinvolgesse storici ed archeologi, impegnati o che in qualche modo si relazionassero nell’ambito dei propri progetti con le problematiche relative a questa provincia durante i primi secoli della dominazione romana. Questa iniziativa ha avuto pertanto come obiettivo quello di dare avvio a un tavolo di confronto su questi temi, che scaturisse da diverse esperienze di scavo e di ricerca, nonché da punti di vista tra loro differenti e in alcuni casi anche divergenti. L’auspicio era ed è quello di realizzare un quadro sinottico dei contesti archeologici di età repubblicana di queste isole che consenta, attraverso il confronto, una sempre maggiore e più ampia contestualizzazione e valorizzazione dei dati di cui ciascuno studioso o gruppo di lavoro dispone. (dalla Premessa)

 

Sommario:

Premessa. Salvatore De Vincenzo, Considerazioni introduttive sulla definizione di “romanizzazione”. Attilio Mastino, Cornus e il Bellum Sardum di Hampsicora e Hostus Storia o mito ? Processo a Tito Livio. Antonio Ibba, Sardi, Sardo-punici e Italici nella Sardinia repubblicana: la testimonianza delle iscrizioni. Claudio Farre, Alcune considerazioni sulla Barbaria: definizione, percezione e dinamiche di romanizzazione nella Sardegna interna. Andrea Raffaele Ghiotto, Aspetti dell’architettura e dell’edilizia nelle città sarde fra la tarda età repubblicana e la prima età imperiale. Salvatore De Vincenzo, Aspetti del processo di romanizzazione dei centri urbani della Sardegna in età tardo-repubblicana. Stefania Atzori, Le vie del potere i mezzi del controllo. Viabilità romana in Sardegna tra tarda repubblica e primo impero. Jacopo Bonetto, Nora da colonia punica a municipio romano. Chiara Blasetti Fantauzzi, Considerazioni sullo sviluppo urbanistico di Tharros e Olbia in età romana. Emiliano Cruccas , Tra “romanizzazione”, spazi urbani ed entroterra: la Colonia Iulia Turris Libisonis. Raimondo Zucca, Le Aquae Ypsitanae tra la tarda Repubblica e il primo Impero. Andrea Roppa, Continuità e trasformazioni nei paesaggi rurali sardi di epoca repubblicana. Cristina Nervi, 1, 2, 3… prove di romanizzazione. Il territorio di Nora tra Punici e Romani. Nadia Canu, Tra Sarcidano e Barbagia. Spunti sulla romanizzazione in una zona di transizione. Romina Carboni, La Sardegna tra età punica e romana: fenomeni di continuità e rottura nelle attestazioni cultuali. Donatella Salvi, I percorsi della vita e della morte: la romanizzazione letta attraverso i rituali funerari. Dominique Pasqualaggi, Processus de Romanisation de la Corse III-IIe siècles av. J.-C. Cristina Corsi, Fondare colonie, costruire città, coltivare le terre, diventare romani. Agli albori della Corsica romana. Simonetta Menchelli, Giulia Picchi, Il processo di “romanizzazione” della Corsica: alcune riflessioni dall’analisi dei reperti ceramici.